Bivacco Molline

   Riduci

Bivouac de Molline (Giorgio Masenga)
 
Situato a 2.415 mt. nel vallone di Menouve ai piedi del mont Vélan (3.710 mt.), lungo l’itinerario dell’Alta Via n. 1 e del Tour des Combins.
La struttura è dotata di centralina idroelettrica, 16 posti letto, bagno, doccia, stufa, cucina e sala da pranzo. È facilmente raggiungibile dal Col Champillon, dall’abitato di Prailles e dal comune elvetico di Bourg-Saint-Pierre attraverso il col Menouve (2.757 mt.), il col Molline (2.907 mt.) e il colle d’Annibal (2.992 mt.).
L’intervento è stato realizzato grazie ad un finanziamento Interreg IIIA e rientra nel progetto della Comunità Montana Grand-Combin denominato “Rando sans Frontières”. L’inaugurazione della struttura è prevista nel prossimo mese di settembre.
Assieme ai nuovi rifugi di Champillon nel comune di Doues e di Baravex nel comune di Allein finalmente riusciamo ad offrire agli escursionisti una buona accoglienza.

Il Bivacco Molline rimane aperto tutto l'anno anche durante la stagione invernale. E' stata di recente installata una doppia porta in acciaio apribile, chiediamo a tutti i fruitori di chiuderla in modo corretto al fine di evitare spiacevoli disguidi.

Per informazioni contattare i gestori:
Stefano Jorrioz    tel. (+39) 3492693602
Fabiano Jacquin  tel. (+39) 3473423385



Torna al menù di accesso rapido